Museo Nazionale d'Irlanda - Archeologia

Museo Nazionale d'Irlanda - Archeologia

Museo Nazionale d'Irlanda - Archeologia (National Museum of Ireland - Archaeology) di Diublino offre un percorso espositivo che mostra lo sviluppo della civilizzazione irlandese, dal Mesolitico al Medioevo.

Il museo, aperto al pubblico nel 1890, espone oggetti datati dal 7000 a.C., allestiti all'interno delle sue 7 gallerie.

Il percorso espositivo

Al pianterreno si espongono reperti dell'epoca preistorica in Irlanda: armi e strumenti in pietra, bronzo e ferro, oltre a ricostruzioni di piccole fattorie e alcune tombe del Neolitico.

Nello stesso piano si possono vedere oggetti in oro dell'Età del Bronzo, alcune produzioni d'arte irlandese, creata dopo l'arrivo dei celti sull'isola, e recipienti di ceramica e vetro dell'Età del Bronzo e dell'antica Cipro.

Al piano superiore si espongono delle ricostruzioni, che documentano la vita dei vichinghi dopo il loro arrivo in Irlanda, nel 795 d.C., ma anche quelle dell'Irlanda medievale.

Nel museo si affrontano tematiche esterne al territorio irlandese, come le sale dedicate all'Antico Egitto, dove si possono vedere oggetti delle cerimonie funebri, ma anche alcune mummie.

Interessante e gratuito

I reperti sono esposti in maniera caotica ed è difficile seguire il filo del percorso, ma è comunque un museo interessante, così come l'architettura del suo edificio. Che l'accesso al museo sia gratuito, fa venire ancor più voglia di visitarlo.

Orario

Da martedì a sabato: dalle 10:00 alle 17:00.
Domenica: dalle 14:00 alle 17:00.
Lunedì: chiuso.

Prezzo

Ingresso gratuito.