Temple Bar

Nel centro di Dublino si trova Temple Bar, un quartiere con molta personalità e fascino. È una zona piena di ristoranti e tipici pub irlandesi.

Le strette e intricate stradine di Temple Bar conservano la più pura essenza della città e costituiscono il maggior centro culturale e d'ozio di Dublino.

Storia del Temple Bar

La zona di Temple Bar, situata fra Dame Street e il fiume Liffey, deve il suo nome a Sir William Temple, che acquisì il terreno nel 1600.

Dal 1800 qui si installarono delle piccole imprese; essendo il quartiere in pieno declino, i terreni furono acquistati per la costruzione di una stazione d'autobus. Il progetto fu però abbandonato e artisti e commercianti decisero di occupare la zona.

Temple Bar si trasformò in un luogo prospero, soprattutto dal 1991, quando Dublino fu scelta come Capitale Europea della Cultura.

Temple Bar oggi

Temple Bar è considerato uno dei quartieri più affascinanti di Dublino, che accoglie centri culturali e pub tipici irlandesi.

Il quartiere è conosciuto soprattutto per il suo divertimento notturno. Le sue strette stradine sono piene di pub e ristoranti, frequentati da turisti e irlandesi.  

Oltre ad essere una delle zone più importanti di Dublino per il divertimento notturno, Temple Bar di giorno accoglie dei mercati, come Food Market (mercato del cibo) o Book Market (mercato di libri usati). Nel quartiere si trovano anche numerose associazioni culturali, gallerie d'arte e alcuni negozi d'abbigliamento alternativo.

Trasporto

Qualsiasi autobus che vi porti fino al centro della città.